Scuola Secondaria di I Grado

PROGETTO DI COMUNICAZIONE AMBIENTALE A.S. 2020/2021

Attività

DESTINATARI:
tutti gli alunni dalle scuole dell’infanzia alle superiori

OBIETTIVI:
  • Sensibilizzare gli alunni a riguardo del problema dei rifiuti.
  • Invitare a cambiare prospettiva, considerando il rifiuto come una risorsa.
  • Educare alle buone pratiche e a una corretta gestione del rifiuto: riduzione, riutilizzo e riciclo.
  • Stimolare gli alunni a utilizzare gli input ricevuti per trovare soluzioni pratiche alla problematica.
  • Stimolare la percezione della realtà come sistema complesso, in cui le parti sono connesse tra loro.
  • Sviluppare un senso di responsabilità personale e collettiva.
  • Generare un sentimento del possibile. Il problema dei rifiuti può essere affrontato da ognuno di noi quotidianamente, in una dimensione di cittadinanza attiva.
STRUMENTI DI REALIZZAZIONE:
ogni classe può scegliere il taglio da dare alla propria ricerca, la quale potrà essere presentata sottoforma di cartelloni, foto, ricerche o progetti 3D, da consegnare via mail a tosonotti@srtspa.it
entro il 30/04/2021.

TRACCIA:
Lo sapevi che per produrre uno smartphone che pesa meno di 200 grammi e arriva in una piccola confezione si producono ben 86 chilogrammi di rifiuti?
Quello che vedi non è sempre il vero peso massimo.
"Rifiuti invisibili" si riferisce alla grande quantità di rifiuti generati durante il processo di fabbricazione dei prodotti. Gran parte dei rifiuti invisibili non può essere riciclata e finisce in discariche e inceneritori. Insieme all'impronta dei rifiuti vengono anche l'impatto della CO2 generata e un costo gravoso per il clima.
Per una produzione e un consumo sostenibili, i prodotti devono avere una vita utile più lunga, essere più facili da riparare e riciclare e, in definitiva, essere completamente atossici il giorno in cui vengono riciclati. L'aumento della vita utile del prodotto riduce la necessità di nuova produzione e quindi la quantità di rifiuti prodotti attraverso la produzione.
Dobbiamo rendere visibili questi rifiuti per prendere decisioni informate nella scelta del prodotto da acquistare e assumerci la responsabilità del nostro impatto. Produttori, consumatori, decisori, tutti noi possiamo agire per ridurre gli sprechi invisibili. Allungare la vita dei prodotti riutilizzando e riparando, acquistando di seconda mano, noleggiando e condividendo i prodotti piuttosto che possederli, ottenendo un marchio di qualità ecologica e aderendo ai programmi di responsabilità del produttore.

PER CONTATTARE LA RESPONSABILE DELLA COMUNICAZIONE
Elisa Tosonotti tosonotti@srtspa.it
SRT S.p.a. | Strada Statale per Castelnuovo Scrivia | 15057 Tortona (AL)
Tel 0131 873386 – Fax 0131 870938 – Cell. 366 6090805